Dalla Grande Madre alla Shekinà,

l’ascesa progressiva del femminile porta alla liberazione dell’umanità.

“La luce della luna sarà come la luce del sole”
(Isaia, 30-26)

Nel racconto degli eventi avvenuti nel Giardino dell’Eden, la storia di Adamo, Eva e il
serpente, almeno ad un livello letterale, Eva compare come la causa principale del
peccato e della Cacciata. Come studiamo da anni, il senso interiore di quei versi va
verso ben altra direzione. In realtà, Eva è la prima donna ad avere una coscienza
messianica ancora più sviluppata di quella del marito.
La Cabalà ci descrive l’esistenza in Dio, di vari aspetti simultanei: il Padre, la Madre, il
Figlio, la Figlia. Cercheremo di comprenderli in termini psicologici ed esperienziali. Tra
tutti quei ruoli, sicuramente, il meno compreso e il più vilipeso è quello della Figlia,
l’aspetto più debole e vulnerabile della donna, quello che più eccita ma anche
spaventa gli uomini. Qui c’è la Shekhinà, la Presenza di Dio, il Suo aspetto più
femminile, più vicino alla creazione.
E’ rettificando questa parte di ciascuno di noi, uomini e donne insieme, che si ritorna
al Giardino, non solo quello privato di Adamo ed Eva, ma quello di tutta l’umanità.
Come sempre nei nostri incontri, ci avvicineremo a brani biblici capaci di illuminare il
percorso. È il turno di Rachele e Lea, le due sorelle che incarnano due diversi livelli
della Shekhinà, la bella e la buona. Vedremo Ester, la giovane regina maestra delle
conoscenze esoteriche.
In particolare, scopriremo come, oggi, una semplice devozione all’aspetto femminile
della creazione, come dea o grande madre, non sia sufficiente per liberare il femminile
decaduto, ma lo incateni in realtà a dei ruoli già svolti, “consumati”, privi di novità e di
forza redentrice.

Tra gli argomenti che tratteremo:

L’età dell’aquario,
il segreto della sfinge,
Eva,
i Partzufim
kol kavod bat melekh pnima (Tutto l’onore della figlia del re è all’interno)
la Shulamit, la donna del Cantico dei Cantici
la Madre e la corona, l’incoronamento del Figlio
La Presenza e il Regno di Dio
La Shekhinà è ad Occidente
La Bocca
La Principessa
Esercizi meditativi sul nome di Dio: ADONAI
This site was created by 2ALL WebSites building